No alla chiusura del Tribunale.

Anche l’Accademia dei Dottori Commercialisti di Rossano Calabro aderisce e partecipa alle manifestazioni contro la chiusura del Tribunale locale. In questo sforzo ideale e materiale, gli Iscritti sono vicini al Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Rossano – Carlo Plastina – per il quale il persistere sulla strada della cancellazione del Tribunale sarebbe un ennesimo forte segnale di “abbandono del  territorio da parte dello Stato”. “Il Tribunale è un presidio di legalità; ci ricorda che la convivenza civile ci impone la responsabilità per le nostre azioni. E’ un simbolo di cultura ed evoluzione, l’essenza stessa del vivere democratico”.

Per il Presidente dell’Accademia dei Dottori Commercialisti locale – Francesco Tarasi – è importante una vasta partecipazione alla manifestazione indetta per il prossimo 10 settembre a difesa dell’Istituzione. “L‘unico modo per salvare quest’ultimo baluardo della nostra dignità è essere presenti. Tolto il Tribunale, per noi che QUI CI VIVIAMO, resteranno a spadroneggiare solo fratello delinquenza e sorella miseria”. Parole forti ma che, per chi conosce la realtà del Mezzogiorno e della Calabria – splendida e drammatica, allo stesso tempo – sono piene di significato.

Scarica l’invito alla manigestazione

Scarica le foto delle manifestazioni dei giorni passati

  • tribunale-di-rossano

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *